Assegnazione ricettari rossi

L’asl ha pubblicato sul sito la nuova determina (che annulla la 145 dell’agosto scorso) in merito alla concessione dei ricettari rossi a medici non convenzionati nei posti contrattualizzati nelle CRA venendo incontro alle proposte delle organizzazioni sindacali

http://www.ausl.pc.it/varie/albo_online/DataFile.asp?FileID=5355

Nel frattempo è giunta anche la risposta dell’assessore regionale Venturi  (e lo (s)Ventur(ato) rispose) all’interrogazione presentata a ottobre.In essa viene ribadito come non possa essere sospesa la scelta del MMG per i pazienti in CRA.

E’ però intenzione della regione rivedere la normativa relativa alla concessione dei ricettari a medici non convenzionati operanti nelle CRA avvalendosi della legge nazionale n.326 sul controllo della spesa.

Pare alquanto illogico pensare che ad un aumento del numero dei soggetti che possono prescrivere possa corrispondere un controllo della spesa visto poi che verrebbero concessi ricettari cartacei e non dematerializzati.Ma così è ..se vi pare