Benedetto software !

la FIMMG, che è l’associazione sindacale maggioritaria in Emilia Romagna, non è disponibile a “definire tra le parti” nessuna intesa che violi i contenuti dell’ACN, che danneggi professionalmente i Medici, che sancisca la possibilità per un assessorato regionale di legiferare autonomamente su argomenti che la legislazione attribuisce senza possibilità di equivoci alla contrattazione tra le parti.

http://bologna.fimmg.org/wp/wp-content/uploads/Lettera_aperta_9Settembre_2016.pdf

Gli altri sindacati di categoria facciano pure ciò che credono giusto: ne risponderanno in primis ai loro iscritti.