Come volevasi dimostrare

Sulla stampa locale sono comparsi i primi articoli di critica sulla nuova organizzazione della continuità assistenziale,specie in relazione alla sede di Borgonovo.
Viene spontaneo : ‘Noi ve l’avevamo detto’!
Se poi ricordiamo quanto pubblicato in precedenza
http://www.liberta.it/2014/06/12/guardie-mediche-oltre-a-bobbio-salva-borgonovo-bianchi-non-tagliamo-i-servizi/
Siamo perciò ancora di più motivati a presentare ricorso legale in difesa anche degli interessi dei cittadini!