Comitato 14 marzo

Si è svolto l’incontro con l’asl dedicato all’accordo cronicità.Abbiamo  riproposto quanto richiesto fin dal luglio scorso e respinto dagli altri sindacati firmatari (che evidentemente ora han cambiato idea)  i cui capisaldi sono:autonomia gestionale , semplificazione del percorso,non inferiorità degli emolumenti. L’azienda risponderà tra sette giorni.

Siamo ancora in attesa di risposte per quanto riguarda i medici in rete e la possibilità di interconnettersi con gestionali  diversi ,l’obbligo di apertura del primo studio in una cds e il rinnovo dell’accordo appropriatezza prescrittiva 2018

Cogliamo l’occasione per inviare al rinnovato direttivo dello Snami piacentino gli auguri di un proficuo lavoro auspicando un miglioramento del clima nei rapporti intersindacali.

absit iniuria verbis

PDTA DIABETE fimmg