Consiglio direttivo del 12 aprile

Riunione d’urgenza per discutere l’atteggiamento da tenere nella trattativa per il pdta diabete.Si è deciso di chiedere il mantenimento degli incentivi riferiti al singolo caso clinico e non alla percentuale di casi trattati rispetto al totale ,con emolumenti non inferiori a quanto percepito nelle altre asl emiliane.