Firmato accordo locale antinfluenzali

Proprio sul filo di lana è stato dirmato l’accordo locale sulle vaccinazioni antinfluenzali proseguendo una tradizione attiva da anni  mantenuta a fatica.

Gli incentivi saranno distribuiti secondo fasce di copertura della popolazione ultrasessantacinquenne e delle categorie a rischio che ora non saranno più legate alla presenza di esenzioni ma al criterio diagnostico del MMG

Da 45 a 60 % euro 2,da 61 a 75% euro 4 oltre 75 euro 7 sul numero dei pazienti superiore al 45%

Per le categorie a rischio tra 30 e 40% euro 1,tra 40 e 50% euro 2,sopra 50% euro 3

Si aggiungono iniziative volte a coinvolgere il maggior numero di MMg e pazienti possibile

L’accordo aumenta di molto gli importi  rispetto allo scorso anno nella speranza che nulla accada a turbare la campagna vaccinale