Nuova vittoria Fimmg su sw e aggregazioni (11 aprile) -Convegno 14

Siglata intesa regionale che pone fine ai dubbi interpretativi della nostra Asl  : le reti e le altre forme aggregative si pagano indipendentemente dai sw gestionali usati dai singoli MMG

Intesa-Regionale-Medicina-di-Rete_11_apr-2018-1

La Fimmg è stata l’unica a difendere gli interessi dei colleghi sia a livello locale che regionale.Gli altri sindacati si gingillano ancora sull’opportunità della firma di accordi cronicità ormai superati dai fatti.

Il direttivo Fimmg di Piacenza ha partecipato al convegno svoltosi a Bologna dedicato alla presentazione delle proposte del nostro sindacato  sulla gestione della cronicità .Il segretario regionale ne ha illustrato i punti salienti: centralità del MMG,collaborazione con le altre figure sanitarie in team,necessità di adeguato supporto informatico e di adeguati investimenti .L’ospedale può essere di supporto ma non sarà mai in grado di gestire correttamente la cronicità  L’assessore regionale dopo aver  ammesso  che vi sono state incomprensioni e ritardi nell’avvio delle delibere regionali ha indicato come utile riferimento il nuovo accordo locale di Bologna e promesso un nuovo clima di collaborazione e sinergie.IL segretario nazionale Fimmg ha infine ricordato che l’accordo nazionale appena sottoscritto contiene oltre agli arretrati economici anche le linee guida del futuro accordo da discutere col governo che verrà.

AIL-AUSL-BO-21032018-approvato-Fimmg-1

NO ospedale  no SUR