Prescrizione delle prestazioni specialistiche

Il “Piano Regionale di Governo delle Liste di Attesa 2019_2021” (DGR n.603 del 15/4/2019) ha previsto importanti elementi di novità in ordine alla prescrizione delle prestazioni specialistiche. Su tutte le ricette SSN (dematerializzata, e rossa ) è prevista l’indicazione del Tipo di Accesso (per distinguere un primo accesso da un controllo) contestualmente alla classe di priorità .

  • Per PRIMO ACCESSO si intende prima visita o primo esame di diagnostica strumentale

Nel PRIMO ACCESSO sono previste 4 CLASSI DI PRIORITÀ con i relativi standard temporali:

    PRIMO ACCESSO (tipo accesso 1)   U (entro 72 h)

    PRIMO ACCESSO (tipo accesso 1)   B (entro 10 gg)

    PRIMO ACCESSO (tipo accesso 1)   D (entro 30/60 gg)

PRIMO ACCESSO (tipo accesso 1)   P (entro 120 gg)

Nel primo accesso deve obbligatoriamente essere indicata la classe di priorità.

  • L’ACCESSO SUCCESSIVO è utilizzato per i controlli

Nell’Accesso Successivo non è prevista alcuna classe di priorità ma può essere indicata la tempistica dei controlli.

    ACCESSO SUCCESSIVO (tipo accesso 0)  fra                 mesi (inserire un valore numerico)

NB: per i controlli deve essere selezionato ACCESSO SUCCESSIVO e non più la classe di priorità P . Cambia quindi il significato della lettera P, in precedenza utilizzata per le prestazioni di controllo, ora assume connotazione di primo accesso (prima visita o primo inquadramento diagnostico) con una priorità diversa, quindi erogabile entro un tempo non superiore a 120 gg,

Per tutte le prestazioni contenute nella stessa ricetta, CLASSE DI PRIORITA’ e TIPO ACCESSO sono gli stessi.

la comunicazione regionale è presente sul Portale SOLE con inseriti esempi relativi alle nuove stampe di ricette DEMATERIALIZZATE e ricette ROSSE.

La Cartella regionale SOLE sarà operativa con decorrenza 18 febbraio ; le altre Cartelle entro il 29 febbraio .

Per i MMG che utilizzano la Cartella SOLE l’aggiornamento del software avverrà in automatico; i MMG che utilizzano altro software di cartella clinica e i PLS potranno effettuare l’aggiornamento in ciascun ambulatorio seguendo le indicazioni comunicate dai singoli fornitori di cartelle cliniche.

Colgo l’occasione per ricordare che le prestazioni di PRIMO ACCESSO con urgenza U o B continueranno  a seguire il percorso aziendale con chiamata diretta del medico al numero verde dedicato 800298992.

A CUP saranno invece prenotabili le prestazioni di PRIMO ACCESSO con priorità D e P e le prestazioni  di ACCESSO SUCCESSIVO 800651941.