Vaccinazione popolazione

  1. In riferimento alle numerose richieste di chiarimento da parte dei pazienti la Fimmg ,sindacato dei medici di medicina generale ,ribadisce l’assoluta disponibilità della categoria a collaborare nell’effettuazione delle vaccinazioni per il COVID 19.Ritiene opportuno rilevare che ad oggi non vi sono state comunicazioni da parte dello stato ma solo grande interesse da parte dei ‘media’ . Invita a pazientare ricordando che la possibilità di somministrazione negli ambulatori e a domicilio è vincolata a modalità di conservazione e trasporto adeguate e possibili solo per vaccini che possono essere conservati nei normali frigoriferi in dotazione di ogni MMG.

Tutti icasi di Covid-19 citati corrispondono alle definizioni cliniche della FDA e si tratta sempre di malattia conclamata. Anche questa mancanza era prevista dai protocolli di studio. Sta di fatto chequesti studi non permettono di stabilire se la vaccinazione contribuirà a interrompere latrasmissione. Unita al fatto che non si conosce la durata dell’immunità post-vaccinale, questamancanza rende al momento difficile, se non impossibile, sostenere l’ipotesi che la vaccinazionepermetta di raggiungere l’immunità di gregge la mortalità non era tra gliesiti previsti dai protocolli di studio; sarebbero stati necessari campioni molto più grandi e tempiben più lunghi, con logiche conseguenze sui costi.